PIZZAIOLO MARIO PETROLO

Proviene da una lunga e consolidata tradizione familiare il nostro Mario Petrolo, in quanto tutti i suoi cari si occupano di cucina, gastronomia e naturalmente hanno le mani in pasta. Il papà, la mamma e i suoi due fratelli: Franco e Lorenzo, più grandi di lui di qualche anno lavorano presso una pizzeria di Reggio Emilia. Da sempre, fin da piccolo, voleva diventare pizzaiolo, quindi non è stato un ripiego, ma una scelta voluta, senza essere obbligato da nessuno, nonostante i suoi fratelli avessero intrapreso la stessa strada prima di lui. Mario è cresciuto nell’ ambiente, quindi ha imparato osservando, sperimentando, ma soprattutto lavorando, perché per fare in pizzaiolo ci vuole tanta esperienza. Il nostro protagonista aveva un vantaggio, giocava in casa; infatti i trucchi del mestiere li ha rubati ai fratelli più grandi, ma dopo averli osservati attentamente ha elaborato un metodo di lavoro tutto suo. Petrolo ha avuto esperienze da dipendente; abituato al rigore dei suoi due fratelli non si è quindi lasciato scoraggiare e si è messo nei panni dei titolari. Nella chiacchierata ci dice che non ha mai frequentato corsi, ma ha imparato con l’ esperienza diretta davanti ad un forno. Per quanto concerne internet e i social network, ci racconta, che al suo tempo non erano molto usati e diffusi; ora invece li usa tutti:da you tube a Facebook ,a Twitter per far conoscere la sua pizza al metro in tutto il mondo e per pubblicizzare l’ attività commerciale. Mario, insieme ai suoi fratelli è titolare della pizzeria “ L’ INFINITO “ situata a Correggio in provincia di Reggio Emilia. Il ristorante pizzeria è composto da due sale interne che possono ospitare duecento persone ciascuna più un a veranda che d’ estate accoglie oltre duecentocinquanta clienti. Una struttura veramente grande ed impegnativa da gestire dal punto di vista della mole di lavoro e per quanto concerne l’ organizzazione aziendale. La postazione di lavoro banco – forno ha una capacità potenziale di sfornare circa 600 pizze in un’ ora; certamente quindi cifre considerevoli. La grande struttura ristorativa organizza con il suo qualificato ed affiatato staff a conduzione familiare, come dicevamo, banchetti ed eventi di ogni genere, per festeggiare ogni occasione rendendo unico e piacevole ogni momento importante della vita. La particolarità del “L’ Infinito”, molto richieste dai clienti, sono le pizze al metro, con le quali riescono ad accontentare un vasto numero di persone andando incontro ai più disparati gusti. Naturalmente sono farcite nel modo più vario, proprio per non scontentare nessuno. Mario non ha mai partecipato a concorsi o gare di nessun tipo. Il suo lavoro, ci dice, lo impegna tanto, senza giornate di riposo e con orari veramente impegnativi, ma nello stesso tempo, vista la passione e l’ amore che ci metto, lo soddisfa tanto. Gli abbiamo poi chiesto dei progetti in programma e lui ci ha risposto che lui e i suoi fratelli intendono ampliare i locali adibiti alla ristorazione estiva in quanto lì si concentreranno le feste e i ricevimenti di un certo livello che avranno quindi una particolare e suggestiva location.

source

(220)

FOODporn.pl A tutta pizza ?

About The Author
-